Maria Teresa Sica

Animali spiaggiati

Il mondo corre, il progresso avanza e … la natura risponde, e i primi a farlo sono gli animali.

La rottura degli equilibri naturali è il prezzo del progresso, ma qui pare proprio che a tutte le conseguenze della cosiddetta evoluzione non se ne dia il giusto peso.

“Cosiddetta” appunto, perché l’evoluzione, quella naturale esiste da sempre e segue il suo corso senza fare danni. Esseri viventi si adattano all’ambiente, perdono o acquisiscono caratteri utili alla loro sopravvivenza e.. la vita evolve.

Cosa fa invece l’artificiale evoluzione messa in atto dall’uomo?

Morte, provoca morte.

L’uomo avrebbe tutti gli strumenti utili e necessari per fare del mondo un bel posto, un buon posto, ma invece si lascia accecare da cose dal valore fittizio, cose che, a pensarci bene, non sarebbe necessario accumulare per vivere bene. Ma sono quelle cose, proprio quelle superflue ma tanto ambite, che portano l’uomo e i suoi desideri inutili a dar luogo alla distruzione di quella che è la casa di tutti, la nostra Terra.

Mts ©

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *