Maria Teresa Sica

Sprechi di cibo

Ma come si può buttare via quantità di cibo enormi mentre ci sono persone che non hanno di cosa nutrirsi?

Perché, se continua a succedere che il cibo avanza, o neppure si tocca, non si pensa di modificare l’organizzazione e si continua a buttarlo?

Succede negli ospedali, nelle scuole, nelle strutture dove ci sono mense comuni.

Materie prime che si acquistano, personale che lavora, confezionamenti o porzioni e poi… gli utenti neppure assaggiano, o lasciano lì nei piatti, alcuni si fanno portare o si portano qualcosa che “piace” e molto cibo delle mense finisce in enormi sacchi.

Sprechi enormi!!

Non è possibile che non si possano attuare soluzioni alternative intelligenti.

Mts ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *